DIY – Rinnovare una cornice anonima

Ieri è stata una di quelle giornate che definire “produttive” è quasi sminuente…

Ho, nell’ordine

– Fatto colazione

– Decorato dei quadretti per la cucina

– Preparato il pranzo

– Trasformato una cornice in soggiorno da zero

– Fatto il bucato

– Fatto una doccia

– Tagliato i capelli al mio piccolo

– Fatto aerosol al mio piccolo

– Steso il bucato

– Cucinato (e mangiato) lo spezzatino

– Impastato, formato e infornato tre teglie di biscotti

Il tutto in 12 ore. Non mi sembra vero!

In questo periodo sono in fase craft acuta, più che altro alla luce della mia voglia di cambiamento accennata tempo fa… E così ieri mi sono dedicata alla cucina ed al soggiorno.

Per la cucina, ho dipinto con del colore acrilico delle cornici grezze, sbiancato un po’ stile dry brush e incorniciato delle stampe trovate in rete e riadattate nei colori con un po’ di photoshop. Ho poi abbellito il tutto con delle roselline di stoffa create per l’occasione.

wpid-IMG_19908023262025.jpeg

wpid-IMG_20140302_152041.jpg wpid-IMG_6628555684179.jpeg

Davvero perfette per quell’angolino vuoto! Ho anche cucito i cuscini per le sedie, visti i prezzi esorbitanti che trovo in giro (stoffina Ikea che AMOOO) – chiedo venia per l’orrido pavimento ma ai tempi non avevo i soldini per cambiarlo – sigh sob):

wpid-IMG_20140303_120324.jpg

Per il soggiorno invece, avevo questa vecchia e insulsa cornice presa tempo fa all’Ikea, che c’entrava davvero poco con i colori naturali che ho in casa (quella cosa a destra è il bracci in movimento di Ricky, che non mi permette nemmeno di fare una foto in paceeeeee):

wpid-20140302_125247.jpg

Quindi, presa dall’euforia, l’ho trasformata in… questo!!

wpid-20140302_202012.jpg

Ecco i brevi passaggi:

– Scartavetrata la superficie (passaggio obbligatorio visto che la patina esterna era superliscia in laminato…e scurissima!)

– Passato una mano di Primer speciale per superfici particolari (passaggio non obbligatorio, ma vista la partenza ho preferito farlo…)

– Preso letteralmente a martellate e cacciavitate la cornice (e per poco non spaccavo a metà una piastrella del pavimento ahah)

– Passato due mani di colore acrilico bianco latte

wpid-20140302_163256.jpg

– Passato con una paglietta una mano di cera color noce per anticare il tutto, cercando di ricreare idealmente le venature del legno (inesistenti!)

wpid-IMG_20140303_125111.jpg

– Decorato a piacere

wpid-20140302_202037.jpg

Ed ecco fatto! Tutta un’altra cosa!

Sono proprio soddisfatta del mio lavoro…non sono una cima in queste cose, ma leggendo tutti i tutorial in giro per la rete non posso fare a meno di provarci… è più forte di me! Ho in testa tante di quelle cose nella mia “To-Do List”… meglio iniziare fin da subito! Tra l’altro… In settimana mi cimenterò in una cosa della quale sono un po’ terrorizzata… Vi dico solo mattoni e cemento… Stay tuned!

A presto!

firma blog copy

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...