London: Due giorni, 40 km a piedi e amore a prima vista

Come anticipato mesi fa, ho finalmente concretizzato quello che pianificavo da tempo… Londra e Scozia!

Questa è la prima parte, spero sia un aiuto per tutti coloro che come me hanno solo un paio di giorni a disposizione e vogliono vedere il più possibile!

Premessa: Londra è IMMENSA. Quindi due giorni sono abbastanza per assaggiarla. Se davvero si vuole vedere tanto, bisogna camminare senza fermarsi mai. Noi (cronometrati) abbiamo percorso 45 km a piedi, 21 il primo giorno e 24 il secondo! Ma siamo riusciti ad avere un primo incontro con questa meravigliosa città. Credetemi, lascia davvero qualcosa nel cuore.

Allora, iniziamo…

Trasporti: Siamo atterrati da Malpensa con EasyJet a Gatwick. Preso Easybus (prenotato in internet), che ci ha lasciato a Waterloo (Northern Line). Da lì consiglio di fare la OysterCard, che si ricarica a piacere nelle macchinette presenti in tutte le stazioni mentropolitane. Noi abbiamo caricato circa 15£ a testa Tariffe Zone 1-2  (Pay as you go) tariffa £2.90 peak (between 6:30am to 9.30am and 4pm to 7pm – sabato e domenica tutto off-peak) – off peak: £2.30 – Massima tariffa giornaliera applicata: £6.40

Foto Iphone 1580 Foto Iphone 1576 Foto Iphone 1579

Pernottamento: Studios2Let North Grower – fermata metro Euston Square (comodissimo, a due passi da fermata metro e zona tranquilla!).

Siamo arrivati tardissimo la sera del 22/05 (venerdì), quindi abbiamo davvero fatto tutto in due giorni pieni (sabato e domenica).

GIORNO 1

Per il primo giorno, abbiamo deciso di scoprire la parte di Londra che più mi attirava: Camden! E così armati di buone scarpe e tanta volontà, ci siamo recati a piedi dall’albergo a Regent’s Park (favoloso, credo il più bello che abbiamo visto) e fin su a Primrose Hill, un punto panoramico da cui immortalare la zona centrale della città. La sua altezza (circa 63 metri sul livello del mare) vi permetterà di ammirare tutto il centro di Londra, da Canary Wharf ad est fino alle torri del West End, passando dal London Eye.

Foto Iphone 1396 Foto Iphone 1346 Foto Iphone 1397 Foto Iphone 1398

Da lì, ci siamo incamminati verso Camden Town Market (inizia alle 10) che si sviluppa da Chalk Farm a Camden Town.

Beh, avevo ragione: i colori, l’atmosfera, i profumi e la “follia” ce la ricorderemo per sempre!

Foto Iphone 1399 Foto Iphone 1400 Foto Iphone 1401

Consiglio di comprare qualcosa da mangiare qui e poi dirigersi verso Hyde Park e Kengsington Gardens, dove ci si può fermare per pranzare e fare un una passeggiata (come abbiamo fatto noi).

Foto Iphone 1420 Foto Iphone 1421 Foto Iphone 1419

Con una breve camminata, abbiamo raggiunto Portobello e il suo famoso mercato. Probabilmente, l’altra zona che più mi è piaciuta! Girate tra le varie bancarelle di antiquariato, e non mancate di visitare Alice’s Antiques, una vera chicca.

Foto Iphone 1402 Foto Iphone 1418 Foto Iphone 1429 Foto Iphone 1430

Finita la passeggiata, abbiamo ripreso la metro per raggiungere St. Paul’s Cathedral. Dopo una ventina di minuti di camminata si arriva alla torre di Londra e al Tower Bridge.

Foto Iphone 1431 Foto Iphone 1432 Foto Iphone 1449 Foto Iphone 1450

Abbiamo cenato sotto il ponte, al Perkin Reveller (prenotato online un mese prima): cibo abbastanza buono e anche abbordabile, ma le emozioni che ci ha regalato il ponte illuminato in notturna non hanno prezzo!!

Foto Iphone 1460

Una breve passeggiata sul ponte e poi metro fino a “casa” – SFINITI.

GIORNO 2

O, la Londra “classica”.

Prima tappa del secondo tour de force, London Eye. E’ davvero emozionante trovarselo davanti! Non ci siamo saliti per la marea di gente in attesa per farlo. Ma ci rifaremo più avanti.

Da qui, attraversato il Wentminster Bridge, ecco davanti a noi la classica cartolina londinese: il Big Ben e il Parlamento.

Foto Iphone 1491Foto Iphone 1490

inizia la nostra camminata per raggiungere Buckingam Palace, in tempo per vedere il cambio della guardia alle 11.30 (non per noi, c’era una maratona e non potete immaginare la gente che c’era!!).

Ci fermiamo quindi di nuovo ad Hyde Park per goderci il meraviglioso sole che ci accompagna dal giorno prima!

Foto Iphone 1488 Foto Iphone 1489Foto Iphone 1486Foto Iphone 1487

Nel primo pomeriggio, raggiungiamo poi Piccadilly e Trafalguar Square.

Foto Iphone 1547 Foto Iphone 1548 Foto Iphone 1549

Infine, passiamo il resto del tempo a passeggio tra i quartieri di Soho e Covent Garden – facendo tappa al superstore M&M’s, un paradiso per gli amanti delle coloratissime noccioline cioccolatose! Da sottolineare la bellezza di un angolo remoto, Neil’s Yard, una piazzetta davvero graziosa e particolare!

Foto Iphone 1582 Foto Iphone 1581 Foto Iphone 1551 Foto Iphone 1521 Foto Iphone 1583Foto Iphone 1550

Abbiamo cenato a Covent, mangiando il migliore Fish & Chips mai provato al The Rock and Soul Plaice.

Concludiamo la serata con una passeggiata notturna da Covent fino al London Eye, assaporando una città viva a qualunque ora del giorno, ed ascoltando artisti di strada che fanno le scarpe a tanti di quelli che in Italia amano definirsi “artisti”…

Foto Iphone 1555 Foto Iphone 1574 Foto Iphone 1575

Che dire… Londra ci ha davvero lasciato qualcosa dentro… E’ una città magica ed affascinante, da scoprire scarpinando per le sue molteplici identità.

Non vediamo l’ora di tornarci!!

firma blog copy

Annunci

5 pensieri su “London: Due giorni, 40 km a piedi e amore a prima vista

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...