Segnaposti DIY

A volte bastano 10 minuti ed una domenica piovosa per creare qualcosa che ti balena in testa da un po’ 😊

Provateci anche voi! 

Basta un pezzetto di legno, vernice lavagna, un pennello ed un pennarello “gesso” (quello per scrivere sui vetri) o semplicemente un gessetto.

Verniciate la superficie, lasciate asciugare e scrivete su quello che volete! 

Per rimuovere, basta un panno inumidito.

Io li userò come segnaposti quando avrò gente a cena!

Un abbraccio,

Ele.

Annunci

Spooky!

E potevamo farci mancare la zucca di Halloween?! Certo che no!

Vi presento la nostra prima zucca! Riccardo ha deciso che il suo nome sarà “Trinità”… Ma come!! Ahah 

Impossibile contraddirlo!

E dopo aver tagliato, pulito, scavato e disegnato…


Ecco a voi lo spaventoso Trinità! 😂

Un abbraccio da paura!

Eleonora.

Sacco nanna crochet per Tommy

Sono davvero emozionata. No ma, tanto tanto.

La mia amicasorellaacquisita Chiara tra meno di un mese diventerà mamma del piccolo Tommaso… Sono commossa solo al pensiero!!

Dopo mesi di fatica sono davvero orgogliosa di poter dire “ce l’ho fatta!!”. Eh già. Perchè ormai mi sono innamorata dell’uncinetto. E per la prima volta mi sono cimentata in qualcosa che non fosse un granny square 🙂

Ed è venuto fuori… Questo!

Il dolcissimo coniglietto è stato gentilmente offerto dalla mia mammina e dalle sue manine d’oro!

Non vedo l’ora di vedere Tommy farci la nanna!

Se volete provare, questo è il tutorial che ho seguito, anche se ho lievemente modificato il punto treccia per rendermelo più semplice.

Un abbraccio

firma blog copy

…e Buon Anno!

Con un po’ di ritardo… BUON ANNO!!

Iniziato alla grande per me, direi! Una bella settimana di riposo a casa, lontano dal frastuono milanese ed in compagnia del mio Ricky!

E’ a lui che ho infatti dedicato questo tempo, al 100%! E tra le altre cose, sono riuscita a finire un paio di progetti che da tempo avevo in mente per la sua cameretta!

Vi presento le due new entries… Il baulone e la cornice!!

Da tempo i miei suoceri  mi avevano lasciato in eredità il vecchio baule di  mio marito nel quale riponevo molti dei giochi di Riccardo. Ovviamente il color noce scuro proprio non c’entrava nulla con i colori tenui e naturali della stanza… Così mi sono armata di primer, pennelli, vernici, spugna abrasiva e via!

Ecco il risultato… Che ne dite?

Foto Iphone 003

Non contenta, ho anche aggiunto un piccolo “cuscino” sopra, per farlo diventare anche una piccola seduta (ma solo per il dolce peso di un bambino!), con della gommapiuma e della stoffa.

Infine, ho preso una cornice acquistata da CasaShops, l’ho pitturata ed ho creato al PC delle immagini da stampare, a tema “Piccolo Principe” (ma dai?!?).

Mi sono proprio divertita, e sono anche soddisfatta di come la cameretta diventi sempre più bella! Per Ricky, questo e altro!

   
    

    
 Un abbraccio

firma blog copy

Anche quest’anno… DIY Mania per Natale!

The last but not the least…

E’ DIY mania anche quest’anno per Natale!

Essendomi dedicata anima e corpo al mercatino natalizio, quest’anno ho avuto poco tempo per “cucire” i miei regali, ma non per questo ho rinunciato al fai da te!

Quest’anno ho messo in pratica delle fantastiche idee trovate in rete… i famosi “Cookies in a Jar” e le delizione “Cookies Xmas Balls”.

xmas14-566-2xmas14-569-2xmas-377  xmas14-570-2 xmas14-594

Che ne dite?? Non sono semplicemente ADORABILI??

Vi basta un vaso in vetro (il mio di Ikea da 1lt), stampare dei tags/labels (Pinterest pullula di queste cose!), e sbizzarrirvi con la fantasia! E il risultato, per i più pigri, basta chiuderlo in una pallina di natale trasparente (quelle da decorare, per intenderci!) con un fiocchetto e un tag adesivo!

Per le ricette, divertitevi a cercare quella che vi si adatta maggiormente cercando su Google “Biscotti nel barattolo” o “Cookies in a Jar”.

La mia l’ho presa da un ricettario a mie mani, ve la riporto dovesse servire!

Ricordatevi di mettere gli ingredienti secchi pian piano, e dopo ogni ingrediente di appiattire il tutto con l’aiuto di un cucchiaio e muovendo piano piano il vasetto per bilanciare tutto!


BISCOTTI AL COCCO E GOCCE DI CIOCCOLATO

250g di farina 00 (o integrale)

125g di zucchero di canna integrale

125g di farina di cocco (o cocco grattugiato)

Un pizzico di sale

Un cucchiaino di lievito (o di cremor tartaro)

Gocce di cioccolato q.b.


Sulla ricetta, indicare di  aggiungere 1 uovo e 150 g di burro.

Distribuite le due farine su una spianatoia, formate la classica fontana e aggiungete lo zucchero, le uova al centro, il sale, il lievito e il burro morbido a pezzetti. Impastate il tutto con le mani fino a ottenere un panetto omogeneo che farete riposare in frigorifero per 30 minuti avvolto da pellicola. Stendete la pasta frolla al cocco con il matterello in una sfoglia spessa circa mezzo cm, ricavate la forma che vi piace di più e disponeteli su una placca rivestita di carta da forno. Infornate a 180° per circa 15 / 20 minuti, sfornateli quando saranno leggermente dorati. Se preferite, spolverizzateli di zucchero a velo.

Se li volete VEG (come me!), potete sostituire tranquillamente il burro con olio di semi di mais o girasole (io l’ho fatto con il burro 100% vegetale Vallé BIO senza grassi idrogenati) e le uova con una pastella di latte di soia (quanto basta) e maizena!

Un abbraccio!

firma blog copy